Corso On Demand
Serena Pironi

World Safety Day: strategie future Made in Italy per la sicurezza alimentare

Gestione d'Impresa

Descrizione

EVENTO ORGANIZZATO PER IL WORLD SAFETY DAY FAO/WHO

FAO e WHO promuovono il 7 giugno 2021 il giorno mondiale della sicurezza alimentare con lo slogan "Food safety is everyone’s business”, che si traduce in 5 call to action:
1. I governi devono garantire cibo sicuro e nutriente per tutti
2. I produttori agricoli e alimentari devono adottare buone pratiche
3. Gli operatori del settore devono assicurarsi che il cibo sia sicuro
4. I consumatori devono imparare a conoscere cibo sano e sicuro
5. Lavoriamo insieme per cibo sicuro e buona salute!

La pandemia ha accentuato l’attenzione sul sistema di sicurezza alimentare, mettendo in luce vulnerabilità nei sistemi di produzione e controllo.
In molti siamo coinvolti ogni giorno con il proprio lavoro, la propria tenacia e passione nel contribuire a far sì che gli alimenti che giungono sul mercato e sulla tavola dei consumatori siano sicuri al consumo umano, oltre che buoni.
E la sfida per il prossimo futuro sarà impiegare processi produttivi maggiormente sostenibili, packaging green,  ridurre gli sprechi all’interno di un sistema che sia in grado di assicurare a tutti cibo sicuro.

Cosa stiamo facendo per garantire tutto ciò e quali strategie impiegheremo nel prossimo futuro?
Un utile confronto di esperienze ed un vivace dibattito tra vari esponenti del settore al fine di individuare proposte concrete vincenti.

Con il Patrocinio morale di:
REGIONE PIEMONTE
REGIONE BASILICATA
REGIONE EMILIA-ROMAGNA
ORDINE NAZIONALE BIOLOGI
CONSIGLIO DELL'ORDINE NAZIONALE DEI TECNOLOGI ALIMENTARI
ACINI

A chi si rivolge

Tutti

Programma

Modera: Serena Pironi, tecnologo alimentare CEO PI.GA. Service sas

Puoi leggere le bio complete dei relatori cliccando sul loro nome.

Gli argomenti discussi nelle tre tavole rotonde sono i seguenti:

1. Sicurezza alimentare: i punti deboli attuali della food safety in Italia
Intervengono: 
Piccole produzioni agroalimentari locali: garantire la salubrità dei prodotti per poi valorizzarli
  • Gaetano Forte, Avvocato Studio Gaetano Forte
  • Sergio Castellano, Direttore Assicurazione e Controllo Qualità presso Chef Express S.p.A. - Gruppo Cremonini

2. Sostenibilità dei processi di produzione e spreco alimentare
Intervengono: 

3. Packaging riciclabile e/o da fonti rinnovabili: stato dell’arte e prossimo futuro
Intervengono:

Video del corso

  • 1
    Capitolo uno
    [118-0036] Evento World Safety Day 2021 - Strategie future Made in Italy per la sicurezza alimentare

Vuoi che ti inviamo un'email di tanto in tanto con le notizie?

Newsletter